martedì 21 ottobre 2008

La "Reina de la noche"

Questa notte, ultimo quarto di luna, ho dovuto tardare per andare a dormire. In terrazzo ho una pianta grassa, di origine messicana, che fiorisce solo di notte e per questo si chiama "Reina de la noche". Se ci si scorda, al mattino i fiori sono già appassiti e, credetemi, si è persi l'occasione di godere uno spettacolo della natura.
Questi fiori misurano più di 20 cm., il loro colore sfuma dal giallo avorio al rosa e il profumo è intenso e dolce.
Ogni volta che li osservo sono per me fonte di gioia ma anche di momenti di riflessione su ciò che è bello ma fuggevole....

2 commenti:

flavia ha detto...

ho mandato e-mail sbagliata cliccando sulla letterina...
comunque volevo dirti che è stupenda! la sensazione che ho provato è stata bellissima mi è venuta la pelle d'oca per aver potuto ammirare la bellaezza misteriosa e notturna della natura! spero che anch'io possa godere questa meraviglia alla mia pianta se cresce un pò di più.

stefano ha detto...

Bellissima! e bravissima ad immortalare il momento....
Quando mise il bocciolo (1/2 kg) qulla che mi hai dato non riuscì a vederlo il fiore perchè una ventata lo ruppe. Devo dire che fino ad oggi non ha + fiorito. Prossimo fiore mi piazzo davanti con telecamera e macchina digitale!